L’Associazione si propone di realizzare una serie di Attività sul Territorio di Limatola e oltre i confini territoriali del Paese, per assicurare alle finalità, per le quali è stata costituita, azione e concretezza.

Il Premio è l’attività di maggiore importanza, perché assume rilevanza nazionale; ma intorno al premio si andranno ad articolare tante iniziative collaterali di corollario e di supporto, che servono a strutturare l’iniziativa e a renderne evidenti i contenuti.

Nel Giugno 2018 a Limatola si è tenuta la Passeggiata Paesologica, con il poeta Franco Arminio, su un percorso che muoveva dalla piccola Chiesa di Sant’Eligio a Biancano, al Castello di Limatola.

L’11 Dicembre si inaugura ufficialmente il Calendario delle Attività dell’Associazione, con una Conferenza dal titolo “Brigantaggio, come fenomeno politico e sociale. Briganti a Limatola, nel Sannio e in Terra di Lavoro”.

Durante il 2019 sono previste alle Conferenze, e altri incontri storici, che verranno pubblicizzati sul sito.

Un Seminario sulla Fotografia e sul Video, come Documenti Storici, si terrà a Marzo, per aiutare quanti vogliano partecipare al Contest del Premio Giuseppe Aragosa, nella Sezione Fotografia e Video.

Le Scuole del Territorio Nazionale saranno coinvolte con una Sezione Scuola Premio, e anche questo ulteriore sviluppo dell’iniziativa prevede una serie di incontri con gli adolescenti, per sensibilizzare anche i giovani al valore della conoscenza storica, all’importanza della conoscenza per la comprensione consapevole del  presente.

L’Associazione vuole creare un

  • Archivio delle Fotografie antiche di Limatola, ma anche dei paesi vicini;

vuole pubblicare un

  • Ricettario delle Ricette della Tradizione, tramandate a voce, ma ancora patrimonio delle massaie;

vuole raccogliere di volta in volta

  • Il materiale riguardante le Sezioni di ricerca specifica, che pian piano si renderanno evidenti, durante lo svolgimento delle varie iniziative, durante le riunioni degli Stati Generali dell’Associazione, alle quali tutti sono invitati a partecipare.

Dei materiali di maggior interesse si pubblicheranno Bollettini dell’Associazione, periodicamente, sui vari argomenti trattati e sulle ricerche svolte.

L’Arte e l’Architettura sono due temi fondamentali e centrali della Ricerca Storica, e della nostra ricerca particolare, perché sono il prodotto più eccelso del lavoro dell’uomo, ma anche i Costumi, gli Usi, le Tradizioni, i Racconti, le Storie della Tradizione Orale, il Lavoro nei campi, gli Oggetti in disuso, le Competenze antiche e perdute, i Percorsi, i Tratturi, le Strade abbandonate, le Feste, tutto interessa, tutto contribuisce alla Conoscenza dei Luoghi e dei Popoli, e quindi alla costruzione della Storia.

L’Associazione vuole entrare in contatto con le altre Associazioni Territoriali e con le Associazioni Storiche, per strutturare una rete, e prendere parte alla realizzazione di Progetti più vasti e più completi, di respiro sempre più ampio.